alla comunione.
Ci sono casi di intersessualità, piuttosto frequenti, negli animali da reddito.
In natura gli animali intersessuali non subiscono alcun allontanamento, semplicemente scelgono da che parte stare.
Si è deciso di elaborare un progetto di «Guida per il cristiano che desidera accostarsi al santo calice per comunicare al corpo e al sangue vivifico di Cristo sovrano» e di sottomettere questo testo ai vescovi.I lavori si sono svolti sotto la siti per la ricerca di partner in cile gratis presidenza del vescovo Mark (Golovkov) di Yegoriev.Il rettore sarebbe pronto a dare la comunione a tali madri «senza tener conto di alcuna regola».Vorrei, quindi, porre laccento non tanto sullatto dellinseminazione fatta dalluomo ai danni dellanimale, cosa che, nei fatti, mima il comportamento del maschio dominante allinterno della specie presa in esame, ma sul fatto che luomo imponga il ciclo estrale alla femmina: quando questa va in calore.I pulcini nascono in incubatrici e vengono subito messi in gruppi dalla nascita, quindi non esiste alcun rapporto adulto pulcino.Le donne sono silenziate perché quel che dicono non interessa o è da dimostrare, quindi la loro opinione non conta o non ha fondamenti per essere presa in considerazione.Ci vogliono delle regole, senza regole tutto si distrugge, ma non si deve dimenticare lessenziale; si deve chiedere che la grazia di Dio orienti i pastori nella via della fede, ha sottolineato il prete.Lo stesso fanno i ruminanti (bovini svezzamento a 10 mesi, le manze restano nel gruppo le pecore ed i bovini, dove però il toro è più legato al gruppo delle femmine, nei pressi del quale resta tutto lanno.Siamo disposti ad affiancare alla modalità care giver nuove strategie umano non umano che siano veramente orizzontali e paritarie, dove non è previsto un umano controllore, ma un umano in grado di ascoltare le istanze suggerite dagli animali e dalla terra, e che si proponga.



Non è un segreto che «senza nemmeno parlare delle chiese di provincia, in metà delle chiese di Mosca non si da la comunione ai fedeli nel periodo dopo Natale e nella settimana dopo la Pasqua».
Padre Dimitri rifiuta di dare la comunione a chi è sposato solo civilmente, ma motiva il suo rifiuto con benevolenza, spiegando laspetto spirituale della situazione a seconda che essi pensino o no a un matrimonio religioso.
Le scoperte degli ultimi anni mostrano che ancora non conosciamo tutto il repertorio comportamentale dei primati e degli altri animali.«Non chiedo neppure di escludere la carne al sabato.Cosa farebbero gli animali se li liberassimo in ambienti aperti, dove loro stessi potrebbero riprodursi, ricreare e perpetuare una propria cultura, riorganizzarsi in gruppi e ribellarsi uniti?Si è proposto di discutere la frequenza alla comunione, del suo legame con la pratica ecclesiale di ciascuno, del digiuno eucaristico e della confessione nei casi di comunione frequente, della regola di preghiera per la preparazione alla comunione e di altre questioni attuali.La confessione ha luogo in chiesa una volta alla settimana, dopo lofficio della sera, «secondo il bisogno interiore» del fedele.




[L_RANDNUM-10-999]