«In Cina - ricorda Maurizio Scarpari, sinologo e donne che vogliono fare l'amore oggi autore di Ritorno a Confucio - la donna si è sempre mossa entro spazi limitati e con maggiori difficoltà rispetto ad altri Paesi».
Negli ultimi anni, il Partito Comunista ha iniziato a riscoprire i valori confuciani come uno strumento per consolidare la stabilità sociale.
Nonostante la pressione delle famiglie e dei media, lassenza di un sistema di welfare - che fa ricadere sulle donne la cura dei figli e degli anziani - rende la prospettiva di un figlio poco allettante.Anche se poi, celebrato il matrimonio, rischiano di pentirsi.Inoltre, gli uomini della Cina continentale subiscono il fascino di Hong Kong.In Occidente le donne si sposano sempre più tardi.Poi il termine è entrato a far parte del lessico ufficiale: è stato usato su riviste, giornali e perfino dal ministero per lEducazione.GLI uomini vanno IN cina.Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati.In Cina non è così.Da evidenziare, poi, che è cresciuto pure il numero di quelle non sposate con più di 25 anni.Difficile che questi casi si trasformino in una denuncia: le leggi in materia sono vaghe e lacunose, mentre la polizia si rifiuta di indagare su questi episodi, soprattutto se coinvolgono personaggi ricchi e influenti.In alto potete vedere un video, intitolato.



Per esempio: «Veramente le 'donne avanzate' si meritano la nostra simpatia?».
Ma non puntano maschi qualsiasi.
L'afflusso di lavoratrici dal continente e la massa di collaboratrici domestiche straniere, per lo più provenienti da Filippine e Indonesia: secondo recenti stime sarebbero più di 300 mila persone.
Una realtà ancora molto radicata, persino nelle grandi città, è quella del mercato matrimoniale dove i genitori si recano a promuovere le proprie figlie indicandone il carattere, le caratteristiche fisiche, il salario, come fossero un prodotto da pubblicizzare al meglio per venderlo bene.Dopo 33 anni, il rapporto è arrivato a 864 uomini per.000 donne.Potresti essere tu il primo!Insomma, quelle che nessuno ha voluto prendere.Un processo di emancipazione che altrove è considerato una conquista, in Cina è uno stigma che comporta lesclusione.



Cina dove esiste addirittura un termine denigratorio, Sheng Nu, per descrivere le donne single che non intendono o non possono per mancanza del partner giusto convolare a giuste nozze.
«Il posto degli uomini è sociale, quello delle donne domestico sentenziava una massima.

[L_RANDNUM-10-999]