Il Festival Letterature di Roma mi ha chiesto di scrivere e poi leggere un testo inedito.
E come fa quel naso a prendere una carrozza e girare per Pietroburgo, staccato dal suo generale, il titolare del naso, il legittimo proprietario?
Così tra poco riavremo finalmente la schiavitù.Tutti qui seduti abbiamo detto almeno una volta nella vita insieme al Milton di Fenoglio: Fulvia, a momenti mi ammazzavi!Il tema era: scrittori/lettori, i banditi delle parole.La sua tomba sta al cimitero di Salinas, California.IL lettore rapito, grazie a voi che siete venuti qui e grazie a quelli che mi hanno invitato.Ho trovato l'Italia nelle centinaia di ristoranti italiani a Berlino o nei tessuti che vendevo in un grande centro commerciale del centro di Sydney.Oppure il buono muscolare, che fa a cazzotti e sta in piedi a caffeina e pillole.Ma quel che conta è che tu, lettore, lo sai, io, lettore lo so: il bene e il male sono compresi nel prezzo.Va bene il Chi, bello scoprirlo, bello indagarlo, elementare, Watson; ma noi lettori, noi rapiti grati al rapitore, vogliamo il Come, il Perché, soprattutto il perché.E laltra è la giustizia come la pensiamo noi, il senso di giustizia, quello che abbiamo da qualche parte tra il cuore e il duodeno, o il pancreas, che ne so, che ti fa dire: oh, che ingiustizia!, Oh, ma questo non è giusto.



Massaggio anale le donne di 40 anni per legare (dare massaggio anale (ricevere massaggio erotico.
Furore, 1939, sentite qua: Dove cè lavoro per uno, accorrono in cento.
Bandito anche lui, Steinbeck.Massaggio sensuale su tutto il corpo.Posso cavarmela dicendo che non lo so?A loro grazie un po meno, se devo dirla tutta, perché il loro è stato un orribile ricatto.Non è una frase storica, non è nemmeno quello là che si ricordava del ghiaccio davanti al plotone desecuzione.Donna/escorugano (ticino) IN svizzera-suisse-schweiz.Non sentivo miei i valori che ormai facevano da esempio alla mia generazione: la raccomandazione senza nessun tipo di competenza, l'appartenenza ad una casta stantia e ammuffita, il Dio Denaro e il Dio potere, la droga per non accettare il tempo che passa, l'uso spropositato.La sensazione di essere nel posto sbagliato al momento sbagliato.O sei un qualsiasi Buendìa a scelta e allora, come dice Marquez, ecco che succede qualcosa: Laria aveva una densità ingenua, come se lavessero appena inventata.





Il giallo ha un vantaggio, anzi due.

[L_RANDNUM-10-999]