«La mafia non esiste più dal 1958.
Certo, non poteva mettere in carcere nessuno la mafia.
Il Viandante - Sicilia 1947 "Placido Rizzotto" Giuseppe Letizia Vittima di mafia dimenticata "Sangue e acqua a Corleone" Attilio Bolzoni, Il capo dei capi, pag.35-37 7 Lezioni on line Attilio Bolzoni, Il capo dei capi, pag.33-35 "Muore in solitudine l'ex re di Corleone" Salvatore Butera.
Da 24 anni era al 41 bis Attilio Bolzoni e Giuseppe D'Avanzo, minacce AI giudici DI TOTÒ Û curtu, in la Repubblica,. .Dall'unione nacquero quattro figli: Maria Concetta (nata il 19 dicembre belle donne che sono nati uomini 1974 Giovanni Francesco (nato il 21 febbraio annonce libertin coppia 1976 Giuseppe Salvatore (nato il ) e Lucia (nata l' ).Nel 1998 Riina venne condannato all' ergastolo insieme al boss Mariano Agate per l'omicidio del giudice Giangiacomo Ciaccio Montalto.Per l'omicidio di Navarra, Luciano Liggio fu condannato all'ergastolo.50 a b Ordinanza contro Michele Greco18 per gli omicidi Reina-Mattarella-La Torre ( PDF ).Cosa nostra e considerato il capo dell'organizzazione dal 1982 fino al suo arresto, avvenuto.dalla Corte d'Assise di Palermo per l'omicidio del 16 settembre 1970 del giornalista Mauro De Mauro.Riina venne però arrestato nel dicembre del 1963 a Torre di Gaffe (Ag una notte fu fermato, nella parte alta del paese, da una pattuglia di agenti di Polizia di cui faceva parte anche il commissario Angelo Mangano 8 il quale, nel 1964, parteciperà, sotto.Nel febbraio 2010 un altro ergastolo per Riina, che insieme ai boss Giuseppe Madonia, Gaetano Leonardo e Giacomo Sollami, decise, nel 1983, l'omicidio di Giovanni Mungiovino, politico della DC che si era opposto alla mafia corleonese, Giuseppe Cammarata, scomparso nel 1989, e Salvatore Saitta, ucciso.La proposta era in realtà, secondo la versione fornita da Mori, una trappola per cercare di stanare qualche latitante, ma Riina rispose alla richiesta con il famoso Papello 37, un documento di richieste 38 per ammorbidire le condizioni dei detenuti, degli indagati, delle loro famiglie.54, insieme al suo autista Salvatore Biondino 42, a Palermo.



URL consultato il 6 febbraio 2012.
Nonostante avesse un carattere ribelle incline alla spavalderia, Navarra si applicò con profitto negli studi tanto che, terminate le scuole ordinarie, si iscrisse all'.
63 Il carcere modifica modifica wikitesto A partire dal dicembre 1995, Riina è stato rinchiuso nel supercarcere dell' Asinara, in Sardegna.
Nel 1946, dopo l'omicidio del direttore dell'ospedale Carmelo Nicolosi per mano ignota, Navarra occupò anche quella carica, prima come reggente e poi, dal 1948, come titolare.
Il il Tribunale si pronuncia negativamente su questa istanza, spiegando che Riina "non potrebbe ricevere cure e assistenza migliori in altro reparto ospedaliero, ossia nel luogo in cui ha chiesto di fruire della detenzione domiciliare".1 Nei giorni successivi è stato poi sepolto anche lui, come Liggio e Provenzano, nel cimitero di Corleone.10 La morte modifica modifica wikitesto Il lle ore.30 11 Michele Navarra fu ucciso mentre rientrava a Corleone a bordo di una Fiat 1100 nera, sacerdote gay in cerca coppia assieme a colui che gli aveva dato un passaggio, il giovane medico Giovanni Russo, completamente estraneo a qualsiasi fatto.7 La notte in cui avvenne il delitto Rizzotto, il pastorello Giuseppe Letizia, che aveva tredici anni, era nelle campagne del feudo Malvello di Corleone ad accudire il proprio gregge.A b Dino Paternostro, Lo «sbarco» di Totò Riina a Palermo ( PDF in La Sicilia,. .Fu così che Liggio decise di eliminare Michele Navarra.Strage del Rapido 904, Totò Riina assolto: "Non fu il mandante" Toto' Riina nel carcere dell'Asinara la Repubblica/cronaca: Mafia, niente più isolamento diurno per Totò Riina (fonte: Cap.È finita quell'anno, con l'uccisione del mio concittadino corleonese dottore Michele Navarra.( archiviato il 7 novembre 2017).



Portale Biografie : accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie.

[L_RANDNUM-10-999]